Corso Malattie Reumatiche e Fibromialgia: il dolore cronico.
Presa in carico integrata medico-psicologo per il miglioramento
della qualità di vita del paziente.

Roma 16-17 settembre 2022 
Sala Lancisana Ospedale Santo Spirito in Saxia,
Borgo Santo Spirito 3
 

Evento Accreditato ECM

Questo progetto nasce dall’attenta analisi dei bisogni del Paziente Reumatico o con Fibromialgia e dall’aver rilevato il disordine gestionale ed empatico che questo periodo pandemico ha portato nella vita dei pazienti, spesso portando anche a maggiori difficoltà all’accesso ai servizi di presa in carico e cura.

Il Paziente oggi è consapevole e ricerca la migliore qualità di vita possibile ed è quindi necessario improntare un nuovo patto tra medici e pazienti che fonda le sue radici sulla cultura della “corresponsabilizzazione” cioè la condivisone delle informazioni e sulle possibilità di accesso alle opportunità di cura e di scelta terapeutica oltre che fornire tutte le possibili opportunità per il miglioramento della qualità di vita del paziente.

Il bisogno espresso dal paziente oggi è di essere ancora “una risorsa utile“ , di aver riconosciuto lo specifico disagio psico-emotivo correlato al quadro clinico ed essere supportato alla sua gestione oltre che a sviluppare le proprie abilità di gestione della patologia reumatica o fibromialgica attraverso:

  • la conoscenza della malattia,
  • dei trattamenti e delle procedure per accedere all’utilizzo dei servizi e
  • dei percorsi di cura preposti del sistema sanitario regionale. 

Formare Professionisti Sanitari che possano offire un supporto in tal senso diventa una vera sfida e una nuova opportunità per fornire gli strumenti corretti al paziente nel migliorare e raggiungere la migliore qualità di vita.

l pazienti reumatici o fibromialgici sono i destinatari ultimi dell’output del percorso formativo in quanto la possibilità di prevedere un’azione sinergica finalizzata alla presa in carico ed accompagnamento al percorso di cure da parte di Reumatologi e Psicologi integrati, risulta un efficace strategia al fine di raggiungere un miglior benessere ed ad una maggiore compliance terapeutica.

Inoltre l’innovazione farmacologica e dei trattamenti terapeutici insieme agli interventi per il benessere psico-fisico e nutrizionale sono elementi essenziali di supporto al paziente.

Tutto questo richiede una formazione specifica dello Psicologo sulle patologie reumatiche e sulla fibromialgia al fine di poter operare in modo integrato con lo specialista Reumatologo.

 

Obiettivi

Formare Psicologi – Psicoterapeuti relativamente alle malattie reumatiche ed alla fibromialgia ai fini dell’acquisizione di conoscenze utili al corretto inquadramento clinico e per la gestione delle implicazioni psicologiche.

Il professionista formato dovrà saper supportare il paziente nelle varie fasi della malattia, dalla diagnosi alla compliance al piano terapeutico.

Dovrà quindi sapere quali sono le corrette procedure di inquadramento e gestione delle problematiche psicologiche e relazionali del paziente (malato cronico) in una ottica di presa in carico integrata con gli altri professionisti di riferimento.

Organizzatori

Associazione AISF Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica

Associazione ANMAR (Associazione Nazionale Malati Reumatici)

ANAPP

Associazione ANaPP
Associazione Nazionale Psicologi e Psicoterapeuti

Dotcom


Dotcom

Privider ECM Dotcom srl

A chi si rivolge

Psicologi
Psicologi-Psicoterapeuti

Posti disponibili

Max 30 partecipanti

Durata

 VENERDI -SABABATO
 14 ORE
 9 ORE VENERDI / 5 ORE SABATO

Programma didattico: argomenti

Venerdì

Le malattie reumatiche: inquadramento diagnostico, terapeutico e aspetti psicologici”
(focus Sindrome fibromialgica, artrite reumatoide, artrosi)

dalle 9.00 alle 19.00

09.00-10.00  Le malattie reumatiche: epidemiologia e classificazione diagnosticaManuela Di Franco

10.00-11.00  Riconoscere la sintomatologia delle malattie reumatiche  –  Piercarlo Sarzi Puttini

11.00-11.15  Coffee break

11.15- 12.00 Trattamenti terapeutici ed aderenza terapeutica – Piercarlo Sarzi Puttini

12.00-13.00  Differenziazione della diagnosi tra malattia reumatica e fibromialgia concomitante – Manuela Di Franco

13.00-13.45 Pausa pranzo

13.45-14.30 Approccio alla diagnosi: le difficoltà che incontra il paziente e gli aspetti  psicologici correlati –

                                                         Piercarlo Sarzi Puttini e Psicologo

14.30-15.15  L’ educazione del paziente – Giusi Fabio

15.15-16.00 Come si valutano  dolore e fatigue e gli altri patient reported outcomes  –  Piercarlo Sarzi-Puttini

16.00-16.15 Coffee break

16.15-17.00 La co-eziologia: elementi biologici e psicoemotivi concorrenti alla manifestazione di sintomatologie fisiche e psicoaffettive  –  Alessandra Alciati

17.00-18.00 La “costruzione” della compliance al piano terapeutico: l’engagment del paziente e dei suoi familiari – Manuela Di Franco

18.00-19.00 E’ possibile costruire  un modello di assistenza multidisciplinare: pro e con (dibattito tra relatori e discenti)  – Laura Bazzichi

                      

Sabato

“Presa in carico, percorsi clinici, Empowerment”

Dalle 9.00 alle 13.15

09.00-9.45   Percorsi clinico assistenziali diagnostici e riabilitativi; la presa in carico della persona con malattie reumatologiche. Piercarlo Sarzi Puttini

09.45-10.30 Un corretto approccio alle donne con malattie reumatiche e fibromialgia: intimità, sessualità, pianificazione e genitorialità – Cristina Iannuccelli

10.30-11.15 Empowerment e self management del paziente (come prendersi cura:  dall’ambiente favorevole alla capacità di reagire individuale – gruppi di autoiuto, psicoterapia, la ricerca di “aree” di benessere, sport ecc.) – Sara Bongiovanni

11.15-11.30 Coffee break

11.30-12.15 La psicoreumatologia: la presa in carico psicologica e le problematiche principali – Lorena Giovinazzo

12.15-13.00 Il ruolo delle Associazioni a supporto delle persone affette dalle  patologie reumatiche e fibromialgia-  Sara Severoni (ALMAR), Giusy  Fabio (AISF), Stella Ariodante (ANaPP)

13.00-14.00 Discussione e lavoro di gruppo sulla gestione integrata multiprofessionale casi clinici: dibattito tra relatori e discenti con presentazione di alcuni casi.

                                                                                     Moderatori Percarlo Sarzi Puttini e Lorena Giovinazzo

 

14.00-14.15 Questionario di apprendimento ECM e di gradimento