OFFERTA FORMATIVA‎ > ‎Management‎ > ‎

Valutazione e motivazione dei collaboratori

Saper valutare prestazioni, potenziale e competenze rappresenta un passaggio importante per conoscere, differenziare e valorizzare le caratteristiche operative e le attitudini personali dei collaboratori. Tale adempimento è per’altro previsto, per le organizzazioni pubbliche, con il D.Lgs 165/2001 modificato in particolare , nel merito, al Capo I del TITOLO II del D.Lgs 150/2009. Una maggiore conoscenza consente a chi svolge ruoli direzionali o di coordinamento di delegare compiti, mansioni, obiettivi coerenti alle esigenze organizzative e alla performance dei propri collaboratori, sostenendone la motivazione.

Obiettivi


Riconoscere il proprio stile di leadership. Riconoscere gli elementi della motivazione al lavoro. Fornire indicazioni e strumenti concreti per valutare, attribuire deleghe e dare feedback costruttivi ai componenti del team di lavoro al fine di accrescere la motivazione e la soddisfazione lavorativa

Target di riferimento


Funzionari e responsabili di unità operative semplici e complesse; dirigenti di Enti pubblici o Aziende private, imprenditori, direttori di piccole/medie aziende.

Contenuti


I modulo – Conoscere per motivare e sviluppare i collaboratori
  • Da manager a leader
  • Stili di leadership: modelli di riferimento per l’autovalutazione
  • Prestazioni, potenziale, competenze: significati
  • Valutare le prestazioni e le competenze, riconoscere il potenziale dei propri collaboratori
  • Conoscere e sostenere le motivazioni individuali
II modulo – Delega e feedback: strumenti per la motivazione e lo sviluppo dei collaboratori
  • Il ruolo della delega nello sviluppo e nella motivazione del personale: dentro il concetto
  • Delegare: cosa, a chi, quando, come
  • Il colloquio di delega
  • Il feedback costruttivo
  • Il colloquio di feedback
  • Le leadership in un sistema organizzato

Durata


Due giornate.