OFFERTA FORMATIVA‎ > ‎Management‎ > ‎

La gestione dello stress

Secondo l’European Agency for safety and health at work’, una percentuale tra il 50 ed il 60% delle giornate lavorative perse in un anno è correlata allo stress lavorativo. In Italia, è stimato che il 27% dei lavoratori è sottoposta a questa condizione (22% media Europa).
Oggi è sicuramente possibile affermare che lo stress lavoro correlato è considerato un problema sia dei datori di lavoro sia dei lavoratori.

Le conseguenze per le organizzazioni possono essere pesanti e manifestarsi in: incidenti sul lavoro, alto grado di assenteismo, calo della produttività, poco spirito collaborativo, prevalenza di una cultura della ‘colpa’ anziché di quella della responsabilità.

Obiettivi


Comprendere l’impatto dello stress; acquisire la capacità di riconoscere le manifestazioni e le conseguenze fisiche e psicologiche dello stress; imparare a fronteggiare lo stress; comprendere l’importanza della cura di sé e del supporto all’altro. Riflettere ed identificare quali attività possono rafforzare la resilienza e la capacità di recupero.

Target di riferimento


Manager, dirigenti e responsabili della sicurezza sui luoghi di lavoro.

Contenuti


  • Il concetto di stress: approcci teorici
  • Modelli teorici di riferimento dello Stress sul Lavoro
  • Stress lavoro correlato: i fattori di rischio psicosociale nei luoghi di lavoro
  • I correlati fisici e psicologici che accompagnano sofferenza e trauma Aspettative e convinzioni che influenzano l’aumento dello stress
  • I passi per conoscere e gestire i sintomi e le azioni efficaci da intraprendere La Resilienza e le risorse personali

Durata


Una giornata.